PROMOZIONE DEGLI INVESTIMENTI IN EMILIA-ROMAGNA



Il bando dà attuazione alla legge regionale n.14 del 18 luglio 2014, Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna che, definisce i contenuti degli Accordi regionali di insediamento e sviluppo delle imprese, e le relative modalità di accesso ai contributi regionali da parte delle imprese.

 

Obiettivi
Il bando, dà attuazione alla legge regionale n.14 del 18 luglio 2014 per la Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna, mirata ad attrarre eccellenze e promuovere sviluppo e lavoro. Il bando è finalizzato a promuovere gli accordi regionali di insediamento e sviluppo, ovvero a sostenere programmi di investimento che rispondano agli obiettivi di interesse regionale, di elevato valore strategico, tali da accrescere la capacità competitiva delle filiere e del sistema produttivo regionale e la loro capacità innovativa, di produrre significativi effetti occupazionali diretti e indiretti, a livello quantitativo e qualitativo, nonché positive ricadute sul territorio in termini di impatto economico, di sostenibilità ambientale e sociale.

Beneficiari
Possono presentare domanda di partecipazione al bando le imprese singole che esercitano attività diretta alla produzione di beni e di servizi:
•    già presenti con almeno una unità locale in Emilia-Romagna 
•    non ancora attive in Emilia-Romagna, ma che intendono investire sul territorio regionale 

Interventi ammissibili
Sono finanziabili le spese riguardanti le seguenti tipologie di interventi:
•    Aiuti a favore di ricerca e di sviluppo 
•    Investimenti per la realizzazione di strutture di ricerca 
•    Investimenti produttivi nelle aree assistite
•    Acquisto di servizi di consulenza per le Pmi relative ai nuovi investimenti 
•    Investimenti per la tutela dell'ambiente per interventi finalizzati all’efficienza energetica, alla cogenerazione ad alto rendimento, alla produzione di energia da fonti rinnovabili, impianti di teleriscaldamento e teleraffreddamento, nonché al riciclaggio e il riutilizzo dei rifiuti 
•    Realizzazione di progetti di formazione 
•    Incentivi all'assunzione di lavoratori svantaggiati e lavoratori con disabilità 

Scadenze
Le domande possono essere presentate in due finestre:
•    dal 25 marzo 2019 fino al 30 aprile 2019 
•    dal 1 ottobre 2019 fino al 6 novembre 2019 

 


Per maggiori informazioni contattare:
Barbara Vanni
b.vanni@cfemilia.it
Tel. +39 059 7101464


Iscriviti alla newsletter di CFE Emilia

Resta aggiornato su tutte le nostre offerte ed eventi

CFE FORMAZIONE EMILIA

Via Pier Paolo Pasolini 15
41123 Modena
Tel 059 7101464
Fax 059 7101577
info@cfemilia.it
P.iva/C.f. 03484210368

© 2019 ALL RIGHT RESERVED. DESIGNED BY MOW S.R.L.
Scroll to Top