Tecnico per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell’ambiente per la sostenibilità dei sistemi produttivi - PREISCRIZIONI!



APERTE LE PREISCRIZIONI PER IL CORSO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE (IFTS) "Tecnico per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell’ambiente per la sostenibilità dei sistemi produttivi"

 

Previsto a fine novembre 2021 l'avvio del corso per l'ottenimento del Certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS) di "Tecnico per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell’ambiente per la sostenibilità dei sistemi produttivi" che si svolgerà presso la sede di Centro Formazione Emilia di Modena.

 


Obiettivi del corso

Il corso intende formare una figura professionale in grado di favorire l’adozione nelle aziende di tecniche di valutazione, gestione e controllo dei vari aspetti che possono impattare sull’ambiente: emissioni, scarichi, rifiuti, consumi energetici, ecc. Vengono quindi affrontati temi inerenti la gestione degli aspetti ambientali ed energetici riscontrabili in azienda, al fine di individuare le opportunità di miglioramento per ridurre le emissioni di inquinanti e di gas serra e minimizzare lo spreco di risorse, nell’ottica dell’economia circolare e della transizione ecologica. 

 

Caratteristiche del profilo

Il Tecnico per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell’ambiente per la sostenibilità dei sistemi produttivi è una figura in grado di utilizzare tecniche di controllo e monitoraggio dei parametri di qualità ambientale e procedure di valutazione di impatto ambientale per promuovere la sostenibilità dei sistemi produttivi, verificando i consumi industriali attraverso audit o tramite report prodotti da sistemi di telegestione e telecontrollo, ottimizzandoli e promuovendo interventi mirati all’efficienza energetica, all’uso di fonti rinnovabili, al riciclo. È capace, inoltre, di influire efficacemente sulle politiche energetiche aziendali, promuovendo comportamenti energeticamente consapevoli ed investimenti migliorativi dei processi produttivi e delle performance dei servizi collegati in ottica di economia circolare.

 

Sbocchi professionali

La figura può essere inserita in ambito di supporto all'HSE Manager e/o al responsabile di sistemi di gestione ambientale/energetico aziendale, società di consulenza sicurezza-ambiente-energia, supporto all'Energy Manager aziendale, impianti di gestione rifiuti.

 

Contenuti del corso

Sono previsti i seguenti moduli:

  • Orientamento e motivazione
  • Comunicazione Sicurezza e Qualità ambientale
  • Organizzazione e processi aziendali
  • Modelli economici e matematici
  • Informatica e Statistica
  • Inglese tecnico
  • Sistemi ambientali e produttivi e tecniche di rilevamento
  • Valutazioni di impatto
  • Sostenibilità e qualità ambientale
  • Monitoraggio e tutela della qualità ambientale
  • Gestione dei reflui e dei rifiuti
  • Misure di salvaguardia di ambiente e territorio
  • Sostenibilità dei processi produttivi nella meccanica
  • Analisi dei vettori energetici in ambito meccanico
  • Risparmio energetico e tecnologie smart energy
  • Economia circolare e transizione ambientale nella meccanica

 

Durata, periodo e costi

Il corso avrà la durata di 800 ore, di cui 300 di stage in azienda e partirà il giorno 29 novembre 2021.  
Non è previsto alcun costo per la partecipazione, il corso è interamente finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia-Romagna.

 

Destinatari e requisiti di accesso

Giovani e adulti residenti o domiciliati in Emilia-Romagna, non occupati o occupati in possesso del diploma di scuola superiore. L’accesso è consentito anche a coloro che sono in possesso dell’ammissione al V anno dei percorsi liceali, a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivamente all’assolvimento dell’obbligo di istruzione, a coloro che sono in possesso del diploma professionale conseguito in esito ai percorsi di IV anno di IeFP coerente.

Il corso è aperto a 20 partecipanti.

 

Modalità di selezione

Prova tecnica di lingua inglese, informatica e conoscenze logico matematiche/statistiche (peso sulla valutazione finale: 50%); Colloquio individuale finalizzato a comprendere atteggiamenti, comportamenti, attitudini, capacità di relazionarsi e di collaborare con altre persone (peso sulla valutazione finale: 50%).

 

Iscrizioni

Le iscrizioni dovranno pervenire a CFE entro il 10 novembre 2021 compilando il modulo di preiscrizione al seguente link: https://forms.gle/wigv84A1V789vsZ46.

CFE contatterà i pre-iscritti per fissare un appuntamento presso la sede di Via Tacito 40, Modena, al fine di formalizzare la procedura di iscrizione.

 

Soggetti coinvolti nella progettazione e realizzazione del corso 

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO-EMILIA; ITIS “Fermo Corni”; FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE TERRITORIO,ENERGIA, COSTRUIRE; CONTROLLO QUALITA’ S.R.L.; MARGEN S.P.A.; ASSISTENZA BILANCE CAMPOGALLIANO S.R.L.; OFFICINA FIANDRI S.R.L.; SAI ELECTRIC S.P.A.; MARCHESI & C. S.R.L.; E ALTRE AZIENDE DEL TERRITORIO.

 

Riferimenti

Operazione Rif. PA 2021-15964/RER approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 1263/2021 del 02/08/2021 e cofinanziata con risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia-Romagna. 

 

Contatti

Barbara Vanni - Nadia Nesi

n.nesi@cfemilia.it - 059 7101464


Allegati

Iscriviti alla newsletter di CFE Emilia

Resta aggiornato su tutte le nostre offerte ed eventi

CFE FORMAZIONE EMILIA

Via Tacito 40
41123 Modena
Tel 059 7101464
Fax 059 7101577
info@cfemilia.it
P.iva/C.f. 03484210368

© 2021 ALL RIGHT RESERVED. DESIGNED BY MOW S.R.L.
Scroll to Top